italy

Check other recent calls and fellowships.       Keep updated on Twitter and Facebook.


Cos’è Paperity?

paperity aggregator

Paperity è un aggregatore multidisciplinare (disponibile sia online che in versione app per dispositivi Android e Apple) che permette di accedere gratuitamente a un’infinità di riviste e articoli open access. Il database attualmente, a novembre 2018, annovera infatti 1956912 paper (sì, avete letto bene, e il numero è destinato a crescere) e oltre cinquemila pubblicazioni, talune celebri, altre decisamente più di nicchia.

L’obiettivo, ambiziosissimo, come specificato qui, è quello di riunire il “100% of Open Access literature, published in any place around the world, in any field of research”.

Grazie a una tale disponibilità di materiali, sono coperte innumerevoli discipline umanistiche, dalla storia alla linguistica, passando per la filosofia, le digital humanities, la letteratura, l’arte e così via.

Come funziona?

In Paperity è possibile condurre due tipi di ricerca, una semplice e una avanzata. In questo ultimo caso, si hanno a disposizione molteplici campi grazie ai quali si possono effettuare indagini capillari (quella che segue è la maschera della versione online, ma quella della app presenta le medesime caratteristiche):

Paperity - advanced search screenshot

Al momento, in Paperity la lingua più popolare è l’inglese seguita dal tedesco e l’editore più rappresentato è l’Oxford University Press. I contributi in italiano sono 1450, ma ci auguriamo che il loro numero possa presto crescere.

Pro & contro

Abbiamo testato Paperity online e nelle due versioni per app (Android/Apple).

Pro
  • Sito e app molto intuitivi.
  • La consultazione è sempre gratuita.
  • La lettura tramite app (verificata su cellulare e tablet) è agevole.
  • Vi è la possibilità di attingere a un database enorme e costantemente aggiornato.
  • Dal sito di Paperity si possono scaricare i paper consultati.
Contro
  • Purtroppo non è possibile scaricare i paper né dalla app per Android, né da quella per Apple.
  • Non è possibile salvare le ricerche, né contrassegnare paper come preferiti.
  • Sono presenti delle piccole pubblicità, fortunatamente non invasive.

Come procurarsi Paperity?

Oltre a esser consultabile online, come già detto, Paperity è disponibile sotto forma di app gratuita in Google Play e nell’App Store.

Conclusioni

Nel complesso, Paperity è un aggregatore facile e intuitivo. Mentre la consultazione in app si presta bene per una lettura veloce, quella tramite sito dà il meglio di sé nell’orizzonte della durata grazie alla possibilità di scaricare il materiale.


What we do || Who we are || Join AIR project.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s